La processione della Madonna delle Grazie a Oppido

A Oppido Mamertina, in provincia di Reggio Calabria, come da tradizione, si stava svolgendo la processione della Madonna delle Grazie. Il rito è particolarmente sentito dalla popolazione, ma un fatto inaspettato ha provocato moltissime reazioni e polemiche. La statua, preceduta dai sacerdoti e da una buona parte del Consiglio Comunale, arrivando all’incrocio tra Corso Aspromonte e via Ugo Foscolo, si era fermata. La decisione era stata presa da alcuni portatori, per sottolineare il punto di arrivo davanti alla casa del boss del paese. Si tratta di Giuseppe Mazzagatti, capo clan di 82 anni, che è già stato condannato all’ergastolo per omicidio e associazione a delinquere. Il boss si trova ai domiciliari per motivi di salute. In seguito a questo episodio i carabinieri hanno preferito abbandonare la cerimonia.

Da non perdere