La mano bionica che sembra vera

Pubblicato da Redazione NanoPress Venerdì 11 maggio 2018

La mano bionica che sembra vera è in grado di restituire il 90% delle funzionalità perdute alle persone che hanno subito un’amputazione di un arto superiore. Questa nuova protesi che piega le dita è straordinaria, è letteralmente ‘unica al mondo’ e si indossa con semplicità, senza intervento chirurgico. La mano hi-tec economica sarà messa in commercio dal 2019. Si chiama Hannes ed è stata realizzata dal Rehab Technologies Lab, frutto della collaborazione fra l’Inail e l’Istituto italiano di tecnologia. Funziona basandosi sugli impulsi nervosi inviati dal cervello attraverso i muscoli.