La fuga e l’inseguimento del presunto stupratore della quindicenne

Giuseppe Franco è il sottoufficiale della marina militare di 31 anni accusato di avere stuprato, la sera del 29 giugno 2015, una quindicenne in un parco vicino piazzale Clodio a Roma. Il gip ha confermato l’arresto e l’uomo si trova ora in carcere. Contro di lui il riconoscimento delle minorenne e delle due amiche con cui si trovava quella sera e le immagini delle videocamere di sorveglianza di uno degli esercizi commerciali della zona, che sono state diffuse dalla Questura di Roma e mostrano un uomo dalle fattezze compatibili con quelle di Franco mentre si allontana inseguito. La mamma di una delle giovani, infatti, appena lo aveva visto si era insospettita e aveva cercato di fermarlo, anche se invano.

Da non perdere