Kim Kardashian in Armenia ricorda il genocidio

Kim Kardashian con suo marito Kanye West, la figlia North, e la sorella Khloe è in viaggio in Armenia, a Yerevan. La star dei reality Usa è tornata nel suo Paese di origine con lo scopo di attirare l’attenzione del mondo sul genocidio degli armeni. Quest’anno il 24 aprile si ricorda il centesimo anniversario del massacro: tra il 1915 e il 1917 alemno un milione di persone furono massacrate dai turchi. L’Italia ha riconosciuto lo sterminio armeno nel 2000, la Turchia si rifiuta ancora di farlo

Da non perdere