Kiko Arguello al family Day sul femminicidio

Sta facendo il giro del web il discorso tenuto dallo spagnolo Kiko Arguello al family Day di Roma. Pittore noto per aver fondato un percorso di iniziazione cristiana, il “cammino neocatecumentale”, Arguello ha sostenuto che dietro gli omicidi di mogli e figli da parte degli uomini non c’è la violenza da parte del marito, ma l’abbandono delle donne che lasciano soli i loro mariti. Uccidere i figli o le donne diventerebbe così il modo per far capire “il danno” ricevuto.

Da non perdere