James Foley, il giornalista USA in un'intervista del 2011

Da non perdere