Israele: Sharon è morto

Israele: è morto l’ex premier Ariel Sharon, oggi sabato 11 gennaio 2014. L’ex primo ministro israeliano aveva 85 anni. Lo fa sapere l’ospedale in cui era ricoverato in coma vicino a Tel Aviv, il Sheba Medical Center. Da quasi otto anni Sharon era in coma, in stato vegetativo, dopo una grave emorragia cerebrale da cui non si era più ripreso. L’ultimo peggioramento si era registrato proprio alla fine dell’anno. Figura politica molto controversa, Sharon, come diversi leader israeliani, vantava un passato nell’esercito. In questi anni l’ex premier israeliano è stato circondato dai figli Omri e Gilad, che non hanno mai smesso di sperare in un miracolo, in una ripresa delle sue condizioni di salute. Nonno di numerosi nipoti, Sharon aveva perso il figlio maggiore, Gur, nel 1967 ed era due volte vedovo. La prima moglie Margalit morì molti anni fa, nel 1962. Mentre la seconda moglie, Lily, sorella della prima, morì nel 2000.

Da non perdere