Isis, Documentario Jihad - A British history

Chi combatte per l’Isis? Chi sono gli uomini che dicono addio alla vita per andare a morire per il Califfato? Secondo il servizio segreto interno del Regno Unito, il jihadista occidentale che parte per unirsi allo Stato Islamico è un ”disadattato ossessionato dalla pornografia e che non riesce ad avere successo con le donne”. Secondo i dati raccolti dagli 007 di Sua Maestà ”i terroristi entrati a far parte dello Stato islamico sono sessualmente frustrati, con il pallino di film e foto hard core, scaricate da Internet”. E ancora il sindaco di Londra, Johnson spiega: ”L’Isis deve essere demistificato e le reclute smascherate. I soldati della jihad vanno guardati per ciò che sono: perdenti tormentati. Sono persone che vivono malissimo le relazioni con il gentil sesso, sintomo questo del senso di fallimento e della sensazione che hanno di avere il mondo contro”. ”Sono solo giovani che hanno un disperato bisogno di autostima. Pensano che la jihad li faccia sentire forti, vincitori. E invece sono condannati ad essere dei perdenti

Da non perdere