Indonesia devastata dallo tsunami

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 1 ottobre 2018

Sono oltre 1.200 i cadaveri trovati dopo lo tsunami che ha seguito il terremoto che ha colpito l’isola indonesiana di Sulawesi. Numerosi villaggi sono stati spazzati via dalle onde dello tsunami che si è abbattuto sulla costa raggiungendo l’entroterra e lasciando solo una distesa di fango e di edifici rasi al suolo. Le immagini mostrano proprio alcune zone colpite dal terremoto e dal conseguente tsunami sull’isola di Sulawesi. ”Le persone rimaste senza casa sono 50mila”, ha spiegato il portavoce della protezione civile indonesiana.