Incontro ravvicinato con un capodoglio a 600 metri di profondità

Le balene capodoglio sono ogni anno sempre più rare in numero (a causa della caccia cui vengono sottoposte) e altrettanto rare a vedersi, in quanto preferiscono inabissarsi in acqua profondissime (anche a 2000 metri) alla ricerca di cibo.Per questo motivo l’incontro testimoniato da questo filmato ha dell’incredibile. Il ROV Hercules di Nautilus Live, un laboratorio permanente che si occupa di esplorare le acque ed effettuare ricerche, ha avuto la fortuna di essere avvicinato da un magnifico e gigante esemplare di capodoglio, a circa 600 metri di profondità.

Da non perdere