Imperdonabile errore durante la Notte delle Stelle

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 27 febbraio 2017

Strano ma vero, il vero protagonista degli Oscar 2017 è Warren Beatty, che pure non ha vinto alcun premio: l’anziano attore si è reso infatti protagonista di una clamorosa gaffe (anche se le sue colpe sono soltanto parziali) annunciando come vincitore per il miglior film La La Land invece di Moonlight. È successo infatti che a Beatty, chiamato sul palco degli Oscar 2017 insieme a Faye Dunaway per proclamare la pellicola vincitrice come miglior film dell’anno, sia stata consegnata una busta sbagliata contenente il nome della miglior attrice: Emma Stone – La La Land. Confuso dalla circostanza, Warren Beatty ha pensato che il vincitore fosse quello e infatti, dopo l’annuncio, i produttori del musical sono saliti sul palco per ritirare la statuetta, iniziando a fare i discorsi di ringraziamento. Poi l’incredibile colpo di scena: il miglior film degli Oscar 2017 non è La La Land, ma Moonlight, film indipendente diretto da Barry Jenkins, una storia di povertà, droga e amore gay.