Imam sulle aggressioni a Colonia: 'le donne erano provocanti'

La colpa delle aggressioni avvenute a Colonia durate la notte di Capodanno è esclusivamente delle donne, che in piazza erano scese con abiti troppo provocanti e addosso avevano il profumo. Gli uomini sono innocenti. A pensarla così è l’imam di Colonia che predica nella moschea Al Tahuid a Kalk, un quartiere con la più alta densità criminale.”Uno dei motivi per cui gli uomini musulmani violentano o infastidiscono le donne è per come vanno vestite. Quando se ne vanno in giro mezze nude e profumate, accadono certe cose. E’ come buttare olio sul fuoco“, ha detto.

Da non perdere