Il tuffo disastroso di Robert Paez

Tuffo davvero disastroso di Robert Paez ai Mondiali di nuoto di Kazan in Russia: il venezuelano si lascia andare a uno degli errori più clamorosi con un vero e proprio tuffo a bomba che lascia senza parole giudici e pubblico. Il 20enne era parso da subito molto agitato e, probabilmente, troppo poco concentrato e così, dopo aver sbagliato la prima rincorsa ci riprova. Ma l’esito è ancora più disastroso perché dopo il primo salto di rincorsa perde completamente l’equilibrio e non può fare altro che crollare come un piombo in piscina. Risultato: voto 0.

Da non perdere