Il sindaco Marino contestato

Di chi è la responsabilità della morte del piccolo Marco, il bambino di 4 anni che ha perso la vita cadendo dalla tromba dell’ascensore della metro A di Roma? Il sindaco Marino, intervenendo sul posto, ha riferito che è una tragedia per tutta la città di Roma. Proprio per questo motivo ha deciso di proclamare una giornata di lutto cittadino in corrispondenza dei funerali. Molta gente presente alla fermata di Furio Camillo della metropolitana ha contestato il sindaco, rivolgendogli grida e insulti. Sulla vicenda, che si è trasformata anche in una polemica politica, è intervenuta anche l’esponente del Movimento 5 Stelle Roberta Lombardi, che ha riferito come, secondo lei, la Roma di Marino stia andando verso una forma di difficile gestione dei servizi urbani. Intanto sono state iscritte 3 persone nel registro degli indagati.

Da non perdere