Il salvataggio dei tre cuccioli all'Hotel Rigopiano

Sono stati trovati vivi e portati finalmente in salvo i tre cuccioli di cane rimasti intrappolati sotto le macerie dell’Hotel Rigopiano di Farindola, in provincia di Pescara, travolto da una valanga di neve lo scorso 18 gennaio. Nel video diffuso dai soccorritori, si vedono i tre cuccioli di pastore abruzzese, cresciuti nell’albergo, e figli di Lupo e Nuvola, altri due cani già scampati alla tragedia. I soccorritori, che da giorni continuano a scavare senza tregua per recuperare le persone intrappolate sotto le macerie causate dalla slavina, sono riusciti a mettere in salvo i cagnolini che stanno bene. I cuccioli  sono stati trovati nel locale della caldaia.

Da non perdere