Il robot chirurgo precisissimo

Si chiama Star, acronimo di Smart Tissue Autonomous Robot ed è un progetto nato dalla mente di Simon Leonard e del gruppo di ricerca da lui guidato presso la Johns Hopkins University. Trattasi di un robot chirurgo in grado di svolgere operazioni anche molto complesse agendo anche su tessuti molli (per ora solo di maiale, come nei test) senza danneggiarli. Potrà dare una grande mano ai chirurghi in carne e ossa. Nel video viene raccontato il suo funzionamento.

Da non perdere