Il polacco nazista contro i migranti: ''Sono spazzatura''

Il deputato polacco del partito di estrema destra Janusz Korwin-Mikke, che a luglio aveva fatto parlare di se’ per il saluto nazista fatto davanti al parlamento Ue, stavolta è intervenuto sull’emergenza migranti. Nell’aula dell’europarlamento, l’esponente di Coalition for the Renewal of the Republic – Freedom and Hope, ha spiegato cosa sono per lui gli immigrati: ”Questa è una politica ridicola che in Europa ha causato un’inondazione di spazzatura umana. E sia chiaro: spazzatura umana che non vuole lavorare. L’America ha costruito il suo potere perché ha preso immigrati disposti a lavorare senza dare loro una ricompensa. Questa politica sta rovinando l’Europa”, ha concluso Korwin-Mikke davanti alla platea.

Da non perdere