Il ministro Boschi sull'ostruzionismo

Il ministro Maria Elena Boschi si è espresso sull’ostruzionismo che è prevalso in queste ultime fasi della discussione sulla riforma del Senato in Parlamento. L’ostruzionismo ha creato parecchi problemi, fino a determinare una vera e propria situazione di stallo. All’inizio è apparso fondamentale il tentativo di un’azione di mediazione svolta da alcuni parlamentari. Tuttavia nemmeno tutto ciò è andato a buon fine. Il Premier era disposto a fare in modo che la discussione durasse anche oltre i limiti che aveva previsto, prospettando un eventuale slittamento a settembre. Neanche in questo modo c’è stato niente da fare e alla fine si è ritornati a discutere sui numerosi emendamenti che erano stati proposti. Adesso Matteo Renzi ha scelto di andare avanti, anche se ciò significasse arrivare ad ottobre con la riforma.

Da non perdere