Il grillino Girgis Sorial contro Napolitano

Girgis Sorial, del Movimento 5 Stelle, ha parlato della situazione politica attuale, definendo Napolitano un boia. Secondo il deputato del M5S, il Presidente della Repubblica sarebbe un boia che “sta avallando una serie di azioni per cucire la bocca all’opposizione e tagliarci la testa“. Il parlamentare del movimento di Beppe Grillo ha parlato pronunciando queste parole nel corso di una conferenza stampa, scatenando diverse polemiche. Tutte le forze politiche hanno condannato queste affermazioni e, nel momento in cui Sorial ha parlato alla Camera, i deputati del Partito Democratico hanno preferito abbandonare l’aula. Matteo Renzi ha criticato le parole del deputato M5S: “E’ un atteggiamento insopportabile e una forma di stupidità, prima ancora che di violenza verbale, che non ha eguali nella storia repubblicana“. Critiche anche da parte di Scelta Civica, che ha definito le accuse a Napolitano come squallide, e da parte di Vendola, che ha parlato di parole indecenti.

Da non perdere