Il giudice vittima di Claudio Giardiello

Una delle vittime della sparatoria all’interno del Tribunale di Milano è Fernando Ciampi. Aveva 71 anni e ne avrebbe compiuti 72 a giugno. Si trovava in pensione ormai da mesi, anche se ancora aveva un ufficio all’interno del Palazzo di Giustizia. Per molti anni è stato presidente della sezione ottava civile. Dal 19 giugno al 30 settembre 2009 è stato presidente con funzione nella sezione fallimentare. Fernando Ciampi aveva preso parte come giudice ad un primo procedimento nei confronti di Giardiello. Adesso si trovava in aula nel ruolo di testimone, in un nuovo processo per bancarotta fraudolenta, proprio contro Claudio Giardiello, che l’ha ucciso a colpi di pistola. Negli anni Fernando Ciampi si è conquistato la fama di integerrimo. Aveva preso il posto di Maria Rosaria Grossi, giudice finito sotto inchiesta a Brescia.

Da non perdere