Il film di Greenpeace che denuncia l'inquinamento in Cina

Greenpeace ha realizzato un corto, che ha come obiettivo quello di denunciare la situazione dell’inquinamento in Cina, i cui livelli stanno raggiungendo risultati allarmanti. Il film si intitola “Smog journeys” e racconta la storia di due famiglie. Il regista ha voluto dimostrare come possa essere influenzata in maniera terrificante la vita quotidiana delle famiglie cinese alle prese con l’inquinamento atmosferico. Gli effetti sono devastanti e lo dimostrano le scene del prodotto cinematografico, incentrato sul racconto della storia di una famiglia di minatori e di una, i cui componenti si occupano di design di moda. La nota associazione ambientalista sostiene che la situazione non dovrebbe passare in secondo piano. Proprio per questo Greenpeace ha chiesto al governo cinese di intervenire con provvedimenti immediati, soprattutto rivolgendosi alla produzione di energia da fonti pulite.

Da non perdere