Il discorso di Michelle Obama per Hillary Clinton

Michelle Obama protagonista assoluta alla convention dei Democratici di Philadelphia. Il discorso della First Lady non è stato solo un endorsement pieno per la candidatura di Hillay Clinton alla presidenza; è stato il punto di svolta di una convention che ha visto il partito spaccato in due, con fischi e proteste da parte dei sostenitori di Bernie Sanders fin dalle prime ore. Tutto è cambiato quando Michelle Obama è salita sul palco e ha scandito il suo totale appoggio per la Clinton, “l’unica persona davvero qualificata a diventare Presidente degli Stati Uniti“. Parole appassionate e cariche di emozioni, quelle della Obama, che ha letteralmente trascinato il pubblico. “Ogni mattina mi sveglio in un edificio costruito dagli schiavi e guardo le mie figlie, due belle e intelligenti ragazze di colore, giocare con cane sul prato della Casa Bianca“, dice con voce rotta dall’emozione. Non cita mai direttamente lo sfidante, Donald Trump, ma ne parla tramite il suo slogan, ‘Make America Great Again’ e ricorda l’appuntamento storico che potrebbe rappresentare l’elezione di una donna a Presidente degli Stati Uniti. Per lei una standing ovation e per Hillary Clinton un endorsement di peso.

Da non perdere