Il coming out di Ellen Page

Ellen Page ha fatto coming out. L’attrice ha dichiarato, durante un suo intervento, di essere lesbica e di aver sofferto tanto fino a questo momento per non aver potuto dire la verità. Ellen Page ha spiegato che spesso l’industria cinematografica impone degli standard, verso i quali è difficile opporsi. Ha spiegato di sentire come un dovere personale e una responsabilità sociale il fatto di dover aiutare gli altri “ad avere un futuro più facile e più speranzoso“. L’attrice, volto di “Juno” e di “Inception“, ha spiegato di aver sofferto per tanto tempo: “Sono stanca di nascondermi e sono stanca di mentire e omettere chi sono. Ho sofferto per anni perché ero impaurita di fare coming out“. Ellen Page ha parlato a lungo della decisione di voler fare queste affermazioni e si è soffermata anche sul suo ruolo di attrice.

Da non perdere