Il best Of della musica italiana

Quali sono le venticinque canzoni italiane più belle di sempre? Da “Piazza grande” di Lucio Dalla a “L’ombelico del mondo” di Jovanotti, passando per “L’isola che non c’è” di Edoardo Bennato e “Più bella cosa” di Eros Ramazzotti, per arrivare a “Mistero” di Enrico Ruggeri e “E…” di Vasco Rossi, l’assortimento tra cui scegliere è talmente ampio che, qualsiasi brano si selezioni, non si sbaglia mai. Meritano una citazione anche “Senza ali” di Giorgia e quel piccolo capolavoro de “La descrizione di un attimo” dei Tiromancino, la band di Federico Zampaglione. Come dimenticare, poi, “Ho difeso il mio amore” dei Nomadi”, la struggente “Ricordati di me” di Antonello Venditti, la classica “Una donna per amico” di Lucio Battisti e “Una canzone d’amore” di Max Pezzali? E voi quali canzoni inserireste nella vostra personale Top 25?

Da non perdere