I resti del Rigopiano dopo i soccorsi

A sette giorni dalla slavina sull’hotel Rigopiano di Farindola che ha stravolto l’Abruzzo e l’Italia intera, ecco un video diffuso anche in Rete e ripreso da un drone dei Vigili del Fuoco, che mostra i resti del Rigopiano dopo la valanga e i soccorsi. I soccorritori hanno tirano fuori i corpi degli ultimi dispersi scavando a volte a mani nude in mezzo a quel groviglio di macerie, neve, tronchi d’albero e detriti venuti giù dalla montagna. Il bilancio finale della tragedia è di 29 morti e 11 superstiti. Quel che resta dell’hotel Rigopiano, il resort di lusso sotto il Corno Grande del Gran Sasso d’Italia, come si può vedere molto bene dalle immagini, sembra ormai solo un tragico monumento distrutto.

Da non perdere