I macachi a Modena

Presso il laboratorio dell’Università di Modena ci sono dei macachi, che verrebbero utilizzati per degli esperimenti scientifici. L’obiettivo è quello di studiare il cervello, ma, come ha rivelato anche una recente ispezione condotta dagli attivisti animalisti, per questi animali non è arrivato il momento di lasciare il laboratorio. Anche se gli animalisti non sono riusciti a vedere i laboratori interni, hanno però notato delle piccole gabbie, veramente molto ristrette, nelle quali gli animali sarebbero costretti a vivere. Attualmente nei laboratori è presente un macaco maschio, che viene tenuto separato dalle femmine. La legge vieta l’allevamento degli animali nei laboratori. Eppure inizialmente questi macachi venivano fatti riprodurre, per poi sottoporli ad una triste fine. Sarebbero stati condotti esperimenti atroci, con elettrodi impiantati nella scatola cranica e con l’applicazione di neuroni.

Da non perdere