Hai mai visto un fulmine vulcanico?

Pubblicato da Redazione NanoPress Giovedì 12 ottobre 2017

Spaventosi quanto belli da togliere il fiato: parliamo dei fulmini vulcanici, un fenomeno che caratterizza molte eruzioni. In cosa consiste un fulmine vulcanico? Non è altro che un flusso di elettricità estremamente intenso che si manifesta tra due zone in cui sono presenti cariche elettriche di segno opposto. Per manifestarsi un fulmine vulcanico necessita di due condizioni, ovvero la presenza di un meccanismo che causi la separazione di cariche tra due masse di materia, e un processo che connetta le due masse in modo che si produca il flusso di elettricità. Il fenomeno è piuttosto raro in Europa e in Italia, dove l’ultima volta si è visto nell’eruzione del Vesuvio del 1944, mentre in Paesi come il Giappone i fulmini vulcanici sono più frequenti.