Gli attentati a Bruxelles spiegati in un minuto

Come si sono mossi i kamikaze per realizzare i due attentati terroristici all’aeroporto e alla metropolitana di Bruxelles? Cerchiamo di riassumere quel che è successo in questo nostro riassunto di un minuto. La prima esplosione avviene all’aeroporto d Bruxelles Zaventem, 37 secondi dopo avviene poco distante una seconda esplosione. Ibrahim El Bakraoui e Najim Laachraoui vengono identificati formalmente come kamikaze. Poche ore dopo, intorno alle 11 del mattino, avviene una terza esplosione, il kamikaze Khalid El Bakraoui si fa esplodere nella stazione della metropolitana di Maelbaek, sempre a Bruxelles. I terroristi conoscevano Salah Abdeslam, il mancato kamikaze di Parigi (è lui uno deglia utori della sparatoria per le strade della capitale francese del 13 novembre 2015), arrestato venerdì 18 marzo.

Da non perdere