Giornalista si spoglia durante un'intervista

La bionda giornalista Lori Welbourne ha attuato una singolare forma di protesta approfittando dell’intervista al sindaco della cittadina di Kelowna. L’apprezzata reporter, ha scelto di rimanere a seno nudo davanti al primo cittadino per contestare quella che secondo lei è una mancanza di parità di diritti tra uomo e donna per quanto riguarda l’abbigliamento eticamente, socialmente e legalmente accettato quando si gira per le strade. Non è certo mancato un po’ di imbarazzo quando la donna ha cominciato a denudarsi: “Cosa succederebbe se me ne andassi in giro senza veli? Fa caldo” è la giustificazione di Lori. Il sindaco non sembra interessarsi più di tanto alle forme generose della cronista, e continua l’intervista come niente fosse, o quasi.

Da non perdere