Giappone: strage in centro per disabili

E’ orrore in Giappone, dove un uomo ha fatto una strage in un centro per disabili. Il 26enne Satoshi Uematsu hainfatti ucciso 19 persone e ne ha ferite altre 20 a Sagamihara, nella prefettura di Kanagawa, a poche decine di chilometri a ovest di Tokyo.Secondo le prime ricostruzioni il giovane aveva lavorato presso il centro di riabilitazione. L’uomo sarebbe entrato nella struttura rompendo il vetro di una finestra con un martello. “Voglio liberare il mondo dai disabili”, avrebbe dichiarato alla polizia, alla quale poi si è consegnato. L’assassino è stato arrestato, sospettato di tentato omicidio e violazione di domicilio. La notizia della strage ha scosso il paese, anche perché in Giappone gli omicidi di massa sono relativamente rari, dal momento che sono in vigore leggi sul controllo delle armi molto severe.

Da non perdere