Germania, 27enne profugo siriano si fa esplodere: aveva come obiettivo un concerto

Un attentatore suicida si è fatto esplodere, ieri sera, dopo essere stato allontanato da un Festival musicale in Germania . L’esplosione in un locale nel centro di Ansbach, vicino Norimberga in Baviera. Inizialmente si era parlato di una fuga di gas, ma poco dopo è stata confermata la notizia che ad esplodere fosse stato un ordigno. Responsabile dell’attentato è un 27enne siriano cui e Stato negato l’asilo. Suo vero obiettivo era un concerto cui partecipavano 2.500 persone:. Il Festival Musicale è stato Interrotto e gli Spettatori sono stati evacuati. Il 27enne aveva tentato più volte il suicidio ed era stato ricoverato in un ospedale psichiatrico. Sul luogo della deflagrazione è stato trovato il cellulare del responsabile che servirà per fare chiarezza.

Da non perdere