Gatti: dominatori del mondo da 9000 anni

Pubblicato da Redazione NanoPress Mercoledì 21 giugno 2017

I gatti non sono soltanto le star del web del terzo millennio, ma sono dei veri protagonisti della storia del mondo, dato che la loro comparsa risale a diversi millenni fa. Lo dimostra una analisi del Dna di 200 gatti vissuti negli ultimi 9.000 anni. Il loro ‘impero’ si estendeva dalla Romania del Mesolitico all’Angola di oggi, passando per antico Egitto e Medioevo. I ricercatori, tra i quali c’è anche l’italiano Claudio Ottoni, che lavora in Belgio all’università di Lovanio, hanno analizzato il Dna dei resti di gatti scoperti nei siti archeologici, comprese mummie di gatti dell’antico Egitto e Dna di gatti selvatici africani moderni. L’analisi ha mostrato che i gatti domestici discendono dal gatto selvatico africano e che il legame con gli esseri umani sarebbe nato circa 10.000 anni fa, durante i primi insediamenti agricoli.