Gaffe del giornalista svedese: migranti tecnici del kebab

Il giornalista della tv svedese Sormland, Friedrik Ahl, è al centro della bufera in Svezia dopo aver definito i migranti “tecnici del kebab”. La rete ha trasmesso per errore un filmato di un fuori-onda in cui il giornalista, che era in diretta, si è ”esibito” cantando l’opera e imitando alcuni dialetti, oltre a giocare con la sua strumentazione e infine attaccare i migranti. Il giornalista si è giustificato dicendo che non sapeva di essere in onda e che prima della diretta è solito scherzare per smorzare la tensione. Ad ogni modo è stato costretto a scusarsi pubblicamente.

Da non perdere