Frassica ricorda Bud Spencer: 'Per Terence Hill è un dolore immenso'

Un grande dolore. So quanto in queste ore Terence Hill sta soffrendo per questa scomparsa perchè erano molto legati e molto amici. Io non lo conoscevo, ma lo conoscevo perchè me ne parlava spesso, bene e con affetto Terence Hill. Per lui era un vero amico che purtroppo ci ha lasciati”. Così Nino Frassica commenta la scomparsa di Bud Spencer, morto a 86 anni, a margine della presentazione a Milano dei palinsesti Rai. L’attore era stato ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma. Tutti lo conoscevano e l’hanno amato per i film in cui era protagonista insieme a Terence Hill: gli spaghetti western degli anni Settanta. Carlo Pedersoli, questo il suo vero nome, era nato a Napoli il 31 ottobre 1929, nel quartiere Santa Lucia, nello stesso palazzo di Luciano De Crescenzo. L’approdo al cinema arriva quasi per caso, dopo aver lasciato il nuoto, avviene nel 1951 nella grande produzione hollywoodiana ‘Quo vadis?’, nel quale impersonava una guardia dell’impero romano. La notorietà del grande pubblico arriva Con ‘Dio perdona…io no’ del 1967 che dà inizio alla serie degli spaghetti western accanto a Mario Girotti, il futuro inseparabile compagno, meglio noto come Terence Hill.

Da non perdere