Fornero: Pensioni Quota 100 senza copertura

Pubblicato da Redazione NanoPress Venerdì 23 novembre 2018

Pensioni Quota 100 senza copertura. E’ questa in sintesi l’accusa che Elsa Fornero, ministro del Lavoro del governo Monti, rivolge all’esecutivo giallo-verde: “Viene il dubbio che questa uscita con Quota 100 sia solo per l’anno prossimo, perché se poi valesse anche per chi raggiungerà Quota 100 negli anni a venire, non ci sarebbe copertura”. Per coprire Quota 100 il governo ha annunciato 6 miliardi e mezzo nel 2019 e 7 miliardi a partire dal 2020. Elsa Fornero, dai microfoni della trasmissione “I Lunatici” di Radio 2, accusa l’esecutivo di avere fatto solo proclami generici senza avere accantonato risorse sufficienti per Quota 100, uno dei cardini della Manovra economica.
“C’è oggi di molto detto, niente di realizzato e una seria possibilità che venga realizzato molto molto poco”, chiosa la Fornero.
Anche il presidente dell’INPS Tito Boeri aveva fatto notare nei giorni scorsi che una misura come Quota 100 avesse bisogno di coperture crescenti, dal momento che anno dopo anno i suoi beneficiari sono destinati ad aumentare. Coperture che invece non sono state previste dal governo Conte.

(Foto Ansa e Shutterstock)