Filastrocca di Natale di Gianni Rodari: L’albero dei poveri

Pubblicato da Redazione NanoPress Mercoledì 21 novembre 2018

Una filastrocca firmata da Gianni Rodari perfetta per il Natale. Il tema delicato questa volta è quello della povertà, che vi servirà a sensibilizzare i bambini su temi di attualità sociale. Oltre ad imparare una bellissima filastrocca da recitare il giorno di Natale infatti potrete aprire interessanti spunti di riflessione durante l’apprendimento.

Indicata per bambini dagli 8 anni su, questa filastrocca di Natale di Rodari fa cosi:

Filastrocca di Natale, la neve è bianca come il sale,

la neve è fredda, la notte è nera ma per i bimbi è primavera: soltanto per loro,

ai piedi del letto è fiorito un alberetto.

Che strani fiori, che frutti buoni oggi sull’albero dei doni:

bambole d’oro, treni di latta,orsi dal pelo come d’ovatta,

e in cima, proprio sul ramo più alto, un cavallo che spicca il salto.

Quasi lo tocco…Ma no, ho sognato, ed ecco, adesso, mi sono destato:

nella mia casa, accanto al mio letto non è fiorito l’alberetto.

Ci sono soltanto i fiori del gelo sui vetri che mi nascondono il cielo.

L’albero dei poveri sul vetro è fiorito: io lo cancello con un dito.

Fonte foto Shutterstock.com