Fidget spinner: utili per la concentrazione o pericolosi?

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 22 maggio 2017

Il dibattito è sempre più acceso: i fidget spinner sono utili per la concentrazione o sono più semplicemente degli oggetti pericolosi? Il nuovo gadget famosissimo fra i ragazzi è stato da molti definito ‘pericoloso‘ ma secondo alcuni studi il fidget spinner, come altri giochi antistress, potrebbe avere anche utilità ‘pratiche’, ossia la diminuzione delle distrazioni e un aumento delle capacità di memoria e scrittura, come spiegato in un articolo di The Conversation ripreso da Scientific American. Ma questo accade tra gli adulti, mentre l’utilizzo nei bambini è ancora oggetto di studio.Come lo studio di Julie Schweitzer dell’università della California Davis, pubblicato su Child Neuropsicholog, dove viene illustrato che bambini con problemi di deficit di attenzione e iperattività (Adhd) che avevano oggetti da manipolare sono risultati più precisi nell’eseguire dei compiti complessi. Su questo tema però non tutti gli scienziati sono d’accordo. “I problemi di questo tipo sono difficili da trattare – afferma al Time David Anderson, direttore del ADHD and Behavioral Disorders Center del Child Mind Institute di New York – per cui non ci sono soluzioni semplici, mi sembra troppo bello per essere vero”.