Fermato il presunto assassino di Yara Gambirasio

E’ stato fermato il presunto assassino di Yara Gambirasio. Si tratta di Massimo Giuseppe Bossetti. Gli inquirenti lo hanno rintracciato, attraverso un confronto del dna. Tutto è iniziato da quando hanno individuato la madre di Bossetti, una donna che in passato ha avuto una relazione con Giuseppe Guerinoni, l’autista di Gorno, identificato come il padre dell’omicida. Subito le indagini si sono concentrate su Bossetti. Diversi elementi conducevano a lui. In particolare si sono prese in considerazione le tracce di calce che la piccola ginnasta di Brembate di Sopra presentava nei polmoni. Evidentemente Yara sarebbe stata portata in un cantiere e questa è una pista che riconduceva direttamente a Bossetti, visto che egli svolge il mestiere di muratore. Bossetti è stato pedinato e si è inscenato un presunto controllo dell’alcool test, per ricavare la sua saliva ed effettuare il confronto del dna.

Da non perdere