Fattura elettronica obbligatoria dal 2019: come funziona?

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 19 novembre 2018

Dal 1 gennaio 2019 la fattura elettronica diventa obbligatoria per tutte le fatture emesse. La fatturazione elettronica, attualmente in vigore solo per rapporti tra privati e Pubblica Amministrazione, da gennaio sarà indispensabile anche per imprese, lavoratori autonomi, professionisti e titolari di partita IVA e dovrà essere utilizzata quindi per tutte le operazioni di cessione di beni e prestazioni di servizi.
La fattura elettronica garantirà un sistema più efficiente e più veloce e, in qualsiasi momento sia gli operatori che i consumatori finali potranno consultare le fatture emesse e ricevute grazie a un servizio di conservazione messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate.
Bisognerà però fare estrema attenzione a 2 aspetti fondamentali: il formato della fattura deve essere XML, diversamente infatti la fattura verrà considerata “non emessa”; e l’invio elettronico tramite SdI o Sistema di Interscambio.
Fonte foto: Shutterstock.com