Eurodeputato polacco: ‘Donne meno intelligenti, devono guadagnare meno’

Pubblicato da Redazione NanoPress Venerdì 3 marzo 2017

E’ scoppiata la bufera su un Eurodeputato polacco che durante una seduta plenaria del Parlamento europeo ha sostenuto, nel suo intervento, che dal momento che le donne sono più piccole, deboli e meno intelligenti degli uomini, è più corretto pagarle meno.Le donne meritano uno stipendio minore, ed è giusto pagarle di meno. A fare tali dichiarazioni è stato il deputato polacco Janusz Korwin-Mikke, al quale ha risposto immediatamente la deputata spagnola Peres, difendendo le donne dall’attacco del politico di destra. Nel frattempo è stata aperta un’indagine interna, il parlamentare potrebbe essere sanzionato (video di Alexander Jakhnagiev, Courtesy European Parliament).