Entra nello studio tv con la pistola in mano

Olanda: un giovane armato di pistola è stato arrestato dopo essere entrato negli studi della televisione nazionale Nos. La sua pretesa era di poter leggere in diretta una lettera durante il Tg che andava in onda alle 20. Nel suo appello, la richiesta di un maggior numero di armi nucleari per l’Olanda. Gli studi di Nos sono stati evacuati e le trasmissioni sospese. Il nome del giovane è Tarik Z. , è uno studente di 19 anni residente a Pijnacker, nel sud dell’Olanda. Il ragazzo, che aveva preso in ostaggio una guardia, minacciandola con la pistola, è poi entrato negli studi della tv, prima di essere arrestato. Il giovane ha affermato di aver agito a nome di un collettivo di pirati informatici. L’uomo arrestato non sarebbe nell’elenco dei sospetti militanti islamici

Da non perdere