Elena Carta dietro le quinte di una campagna elettorale fai da te

Il bello delle campagne elettorali per le elezioni locali è che sono un po’ fai-da-te. Almeno è quello che ci racconta Elena Carta nel viaggio alla scoperta di un mondo della politica diverso dai toni roboanti dei palazzi. Candidarsi per il Municipio vuol dire anche trovarsi in un bar per mettere a punto gli ultimi dettagli, organizzare le cose da fare e magari anche qualche evento più divertente con cui attirare gli elettori. Con lei c’è Luca Foschi, candidato maschile per il Municipio 1, visto che quest’anno si potrà votare la doppia preferenza uomo-donna. “Siamo in un bar e stiamo organizzando i giorni che mancano alla fine“, ci racconta Elena. “Stiamo girando nei quartieri, nelle scuole e nei mercati: oggi siamo qui in due per vedere come organizzarci per questi ultimi giorni, le cose da fare, i volantini da distribuire il tutto accompagnato da qualche aperitivo e qualche giro con gli amici. E’ il bello della campagna elettorale un po’ fai-da-te, che si fa insieme divertendosi“. 

Da non perdere