Ebola, ecco la prima volontaria per il vaccino

‘Ho sentito l’annuncio alla radio e ho pensato: questo è il minimo che posso fare’. Così Ruth Atkins, ex-infermiera, si è sottoposta al vaccino per l’Ebola sviluppato dall’università di Oxford. Nella speranza di contribuire a fermare l’epidemia che ha fatto finora oltre 2500 vittime in Africa occidentale.

Da non perdere