Ebola, è allarme globale

Ebola, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha lanciato l’allarme generale. Fino ad ora, 960 persone sono decedute a causa del virus, mentre in totale si contano 1700 casi riportati tra Liberia, Guina, Sierra Leona e Nigeria. Il direttore generale Margaret Chan ha chiesto alla comunità internazionale un impegno congiunto per debellare l’epidemia. Il tasso di mortalità, al momento, è stato mantenuto al di sotto del 55 per cento. Per frenare la trasmissione del virus è fondamentale uno sforzo internazionale e diffondere le informazioni necessarie a scongiurare il pericolo di contagio. Per non contrarre la malattia, è necessario evitare il contatto con sangue, fluidi corporei e secrezioni di soggetti infetti. Le persone maggiormente esposte sono proprio gli operatori sanitari e coloro che hanno contatto diretto con i defunti.

Da non perdere