E' morto Robin Williams, si sospetta suicidio

Robin Williams, famoso attore e comico statunitense, è stato trovato morto nella notte fra l’11 e il 12 agosto 2014. Probabilmente si tratta di un suicidio. Il 911 aveva ricevuto una chiamata di emergenza e veniva richiesto aiuto per un uomo incosciente con difficoltà respiratorie. Quando sono arrivati i soccorsi, il famoso attore era già morto. Ancora non sono state chiarite del tutto le cause del decesso. La Polizia sta indagando proprio sulla questione. Si sa che Robin Williams sarebbe deceduto per asfissia. In ogni caso si dovranno aspettare i risultati dell’autopsia, per saperne di più e con maggiore sicurezza. Negli ultimi anni l’attore stava affrontando una grave depressione. In passato aveva sofferto di dipendenza da alcool e droghe ed era stato ricoverato diverse volte per disintossicarsi. La moglie Susan, in preda al dolore, ha diffuso una nota chiedendo di rispettare la privacy della sua famiglia.

Da non perdere