Dybala fa l'esordio in nazionale e viene espulso... in lacrime

Paulo Dybala, attaccante della Juventus, è stato espulso all’esordio con la Nazionale Argentina. Il nuovo CT della Seleccion Edgardo Bauza ha deciso di mandare in campo dal primo minuto il talento bianconero che, fino al 45°, ha giocato una buona partita ma poi l’arbitro lo ha espulso per doppia ammonizione e il giovane argentino, classe 1993, è scoppiato in lacrime uscendo dal campo. Se sul primo fallo il cartellino è discutibile e la sanzione appare davvero troppo pesante, il secondo cartellino giallo è sacrosanto. L’entrataccia del giovane attaccante albiceleste è pericolosa e avventata. 

Da non perdere