Due cavalli vittime della Giostra dell'Orso

Durante la Giostra dell’Orso a Pistoia sono rimasti feriti due cavalli. Dopo varie polemiche, si è deciso di abbattere gli animali. Gli animalisti sono insorti e soprattutto la Lav ha fatto sapere che eventualmente è disposta anche a denunciare quanto è accaduto. Il sindaco di Pistoia, intervenendo sulla questione, ha detto che sarebbe meglio se il Consiglio Comunale decidesse di sospendere la competizione almeno per un anno. Molte polemiche ci sono state anche sull’organizzazione della gara, in relazione soprattutto alla pista bagnata dalla pioggia. Anche l’ex ministro Brambilla ha fatto un suo intervento sulla situazione, affermando come certe tradizioni non abbiano più motivo di esistere, perché non fanno altro che essere basate sull’impossibilità di rispettare gli animali. Le reazioni non si fermano.

Da non perdere