Duccio Chiarini esordisce con Short Skin

Il regista toscano Duccio Chiarini fa il suo esordio con un lungometraggio portando nelle sale Short Skin – I dolori del giovane Edo, una sagace commedia che racconta le disavventure sessuali di ragazzo diciassettenne afflitto da un difetto fisico piuttosto imbarazzante, ma che in realtà è una metafora del passaggio dall’adolescenza all’età adulta. Il film, interpretato da attori molto giovani se non addirittura esordienti, è già stato presentato con successo alla Mostra del cinema di Venezia e al Festival di Berlino.

Da non perdere