Donna incinta ustionata dalla vicina per un litigio

Formosa, Argentina. Una ragazza di 19 anni, tale Cynthia Almonte Lira, è stata ustionata da un getto di acqua bollente che la vicina di casa, la 63enne Celma Prado Bustos, le ha lanciato addosso, in seguito a un litigio dovuto a questioni di confine del giardino. La scena è stata ripresa interamente con un telefonino. La ragazza, dopo aver ricevuto l’acqua addosso, urla disperata e si toglie la maglietta per trovare sollievo dall’ustione. La signora ha spiegato il motivo del suo gesto, difendendosi con le seguenti parole: ‘E’ entrata nella mia proprietà e mi sentivo in pericolo. Mi sono difesa. Io vivo qui da sola e sono anziana, quindi dovevo fare in modo che la gente capisse che non sono un avversario facile‘.

Da non perdere