Di Maio: Le pensioni dʼoro saranno tagliate, non si discute!

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 10 dicembre 2018

Sulle pensioni d’oro Di Maio tira dritto: “Vanno tagliate, su questo non si discute”.
Il vicepremier punta su questa misura per dare un segnale all’elettorato: “Sono sicuro che troveremo una soluzione con la Lega, perché nessuno è così suicida da voler bloccare il taglio in un momento in cui gli italiani sono arrabbiati”.
Sul taglio delle pensioni d’oro si registra un minore impeto di Salvini, il quale punta invece ad un blocco degli scatti per quelle dai 5mila euro in su.
Di Maio aveva inizialmente annunciato tagli fino al 40%, poi i 5 Stelle sono passati a proporre tagli sugli assegni dai 4.500 euro.
Ultimamente si discute di una soluzione di compromesso, ovvero congelare l’indicizzazione per gli assegni fino ai 150mila euro lordi e poi tagliare del 40% le pensioni oltre i 500mila euro.
Questa misura però interessa meno di una trentina di persone.

(Foto Ansa e Shutterstock.com)